FAI UNA PAUSA

SCEGLI UN GIOCO

GUARDA UN VIDEO

Premi Invio per cominciare la tua ricerca

Come fare foto pazzesche con lo Smartphone: 17 Tips & Tricks PARTE 2

come fare foto pazzesche con lo Smartphone - Priscilla Alessandrini

Come fare foto pazzesche con lo Smartphone: 17 Tips & Tricks PARTE 2

Ora che hai assimilato a pieno i primi due consigli della nostra miniguida alle foto con lo smartphone (se vuoi fare un veloce ripasso clicca qui) possiamo passare ai tre step successivi per scoprire come fare foto pazzesche con lo smartphone. Se le tue foto sono già migliorate grazie all’uso della griglia e della regola dei terzi; se hai già aumentato il numero dei like, lavorando di più sul soggetto dell’immagine, è arrivato il momento di scoprire i prossimi tre Tips che faranno diventare le tue foto ancora più interessanti. Let’s start!

Come fare foto pazzesche con lo Smartphone: 17 Tips & Tricks PARTE 2

3) Usa lo “spazio negativo”

Lo “Spazio negativo” si riferisce semplicemente alle aree che sono intorno e tra i soggetti di un’immagine — e che può fare la differenza tra una “buona” foto ed una “grande” foto.

Quando inserisci molto spazio vuoto in una foto , il soggetto risalterà molto di più, provocando una reazione più immediata in chi la sta guardando. Concretamente, cosa potrebbe essere lo spazio negativo? Di solito è una larga porzione di cielo aperto, acqua, un campo sterminato, o un muro come negli esempi qui sotto.

Source: Priscilla_1A

4) Cerca nuove prospettive

Fare foto da angolazioni nuove ed inaspettate le rende sicuramente più riconoscibili — tende a creare l’illusione della profondità o dell’altezza. Fa anche risaltare l’immagine, visto che la maggior parte delle foto fatte con lo smartphone sono scatatte dritte o dall’alto.

Prova a scattare foto guardando verso l’alto e giocando con il cielo come negativo. Oppure prova a scattare dal basso verso l’alto o dall’alto verso il basso con una prospettiva vertiginosa.

Source: Priscilla_1A

5) Gioca con i riflessi

C’è qualcosa di idilliaco nel cielo che si riflette sulla superficie dell’acqua . C’è una ragione per cui siamo  così attratti da immagini simili: i nostri occhi sono attratti dai riflessi. Quindi cerca l’occasione di giocarci nelle tue foto.

Ci sono moltissimi posti dove andare in cerca di riflessi (pozzanghere, laghi, specchi, occhiali, bicchieri e superfici metalliche sono soltanto alcune di queste).

Source: Priscilla_1A

Alcuni dei materiali di questa guida sono stati tradotti dall’inglese in italiano dallo splendido blog di Hubspot .

Nessun Commento

Commenta il post

Show Buttons
Hide Buttons
Chiama
Email